Premium Sport

Juventus: "Guardiola ha chiamato Pjanic", il Manchester City nega

La Gazzetta: pronta offerta da 100 milioni. Gli inglesi: "Non lo trattiamo"

  • TTT
  • Condividi

Miralem Pjanic da giorni è protagonista delle voci di calciomercato, è lui uno dei giocatori della Juventus con più richieste e ci si aspetta che il club bianconero qualche cessione la operi presto anche per rientrare dell'investimento per Cristiano Ronaldo. Ma, a differenza per esempio di Gonzalo Higuain e Daniele Rugani, Massimiliano Allegri ha messo il veto alla cessione del centrocampista bosniaco, si valuterebbe l'addio solo in caso di maxi-offerta.

Secondo La Gazzetta dello Sport, quella proposta è dietro l'angolo: il Manchester City vuole comprare Pjanic, sono pronti 100 milioni di euro tanto che Pep Guardiola avrebbe già chiamato il giocatore.

Ma il club inglese nega ogni indiscrezione di questo genere. Come appurato dalla nostra Irma D'Alessandro, conferma di quello che avevamo già scritto, non solo i Citizens non hanno intenzione di comprare Pjanic ma più in generale non tratteranno nessun centrocampista top reputando il reparto già a posto così: "Non abbiamo fatto alcuna offerta, né ne faremo in futuro" questa in sintesi la posizione della dirigenza.

Diversa la situazione del Paris Saint Germain, che ha offerto 30 milioni più Rabiot: il giocatore piace ai bianconeri ma non viene valutato quanto stabilito dai parigini, per risultare offerta appetibile andrebbe aumentata la parte cash.