Premium Sport

Inter, Ramires: "Niente di concreto, sogno il Chelsea"

Il brasiliano del Jiangsu: "Ho il desiderio di giocare nuovamente in Europa"

  • TTT
  • Condividi

Ramires è stato a lungo obiettivo di mercato dell'Inter a gennaio, l'accordo col giocatore era stato trovato ma l'intransigenza di Suning ha bloccato il trasferimento del centrocampista chiesto da Luciano Spalletti dal Jiangsu al nerazzurro.

Il brasiliano, però, a Uol Esporte ha raccontato una realtà un po' diversa: "Si è parlato molto dell'interesse dell'Inter, ma a me non è arrivato nulla di concreto, almeno fino ad oggi. Tutti sanno che l'Inter è un grande club e giocare di nuovo in Europa è un desiderio che ho". Un desiderio più inglese che italiano: "Il Chelsea è la squadra per cui avrò sempre un affetto speciale e dove ho ancora voglia di giocare prima di terminare la mia carriera. Sono tornato lì da poco per curarmi da un infortunio e senz’altro quella è la mia seconda casa. So che le porte di Stamford Bridge saranno sempre aperte per me e tornare a vestire quella maglia sarebbe spettacolare".

Ora però Ramires si dice concentrato sul presente: "Il mio obiettivo è quello di aiutare il Jiangsu a fare un grande 2018, nient'altro mi passa per la testa in questo momento. Sono felice così come la mia famiglia, ho l’affetto e il rispetto di tutti e continuerò a lottare per continuare a soddisfare le aspettative del club".