Premium Sport

Inter, Perisic rinnova: 4,5 milioni all'anno, niente clausola

Il croato pronto a firmare fino al 2022 con una formula che eviterà lo "scippo" del Manchester United

  • TTT
  • Condividi

Ivan Perisic è già un punto fermo dell'Inter di Spalletti, protagonista assoluto tra gol e assist nelle prime due giornate di campionato. E lo sarà anche in futuro perché è ormai vicinissimo il rinnovo di contratto del croato: firmerà presto fino al 2022, l'ingaggio aumenta a 4,5 milioni a stagione più bonus, non ci sarà clausola rescissoria.

La formula evita così lo "scippo" del Manchester United che quest'estate sembrava a un passo dall'ala portata in Italia da Mancini. Perisic ha avuto più di un tentennamento prima che Spalletti e il club lo convincessero a restare: avrebbe guadagnato di più e avrebbe giocato in Champions League. Ma dopo un'estate travagliata, si è messo a disposizione del tecnico e ha ricominciato alla grande.