Premium Sport

Fiorentina, Chiesa rinnova, poi è assalto Inter: 50 milioni

Il figlio d'arte firmerà per 2 milioni a stagione diventando il viola più pagato. Ma secondo la Gazzetta in estate Ausilio proverà il colpaccio

  • TTT
  • Condividi

Cinquanta milioni. Sarebbero tanti, tantissimi se pensiamo che questa cifra l'Inter non l'ha mai spesa per nessuno. Forse un prezzo normale se pensiamo a quelli folli esplosi la scorsa estate. Di sicuro sarebbe un acquisto record nella storia nerazzurra, ovemai dovesse andare in porto l'assalto a Federico Chiesa, di cui parla la Gazzetta dello Sport.

Secondo il quotidiano milanese, Ausilio è pronto al colpaccio nel 2018: nella rosa dell'Inter, del resto, oltre a un difensore centrale manca anche un'alternativa preziosa sulle fasce a Candreva e Perisic e Chiesa farebbe comodo per tre motivi. Innanzitutto il talento con propensione all'uno contro uno e al tiro, la duttilità che lo porta a giocare indifferentemente a destra e a sinistra a seconda di come lo voglia sfruttare l'allenatore, la capacità di sacrificarsi in copertura.

Certo, l'Inter non è la sola ad essersi accorta di Chiesa: come più volte dichiarato pubblicamente da De Laurentiis, anche il Napoli vuole l'esterno della Fiorentina e ha già avuto un no secco da parte di Corvino. La dirigenza viola, d'altrone, è al lavoro per rinnovare il contratto del giocatore e, stando a quanto rivela la Gazzetta dello Sport, la firma arriverà presto: Chiesa guadagnerà 2 milioni a stagione, più di chiunque altro a Firenze, meno di quanto gli offrirà l'Inter per 5 anni.