Premium Sport

Calciomercato, tutte le trattative della giornata LIVE

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

Tutte le trattative di giornata

Lapadula firma col Genoa

 

Una nuova avventura voluta fortemente da entrambi, orgoglioso di far parte del club più antico d'Italia! Forza Grifone! #forzagrifo #youwillneverwalkalone

Un post condiviso da Gianluca Lapadula (@gianluca_lapadula_official) in data:

Lazio, idea Di Gennaro

Non solo Lucas Leiva: per sostituire Biglia, la Lazio pensa anche a Di Gennaro dopo aver già preso il mediano del Liverpool. Il regista classe 1988 arriverebbe dal Cagliari e firmerebbe un contratto triennale.

Udinese, tentazione Pavoletti

Leonardo Pavoletti è la chiave che utilizzerà Giuntoli per arrivare a Karnezis, portiere dell'Udinese: il Napoli cerca un vice-Reina, anche perché intanto tarda ad arrivare il rinnovo del portiere, e offre ai friulani il centravanti acquistato a gennaio dal Genoa e che con Sarri non ha trovato spazio.

Benevento, doppio colpo

Doppio colpo del Benevento: arrivano in prestito oneroso con diritto di riscatto Marco D'Alessandro, esterno offensivo dell'Atalanta, e Danilo Cataldi, centrocampista di proprietà della Lazio e l'anno scorso al Genoa.

Genoa-Lapadula, è fatta

Gianluca Lapadula ha superato le visite mediche supplementari e sarà presto un giocatore del Genoa: nei primi controlli era emersa una fascite plantare che aveva rimandato la chiusura dell'operazione con il Milan. L'attaccante arriverà in prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni.

Verona, Felicioli è ufficiale

"Neymar-Psg, si tratta"

Indiscrezione clamorosa dalla Spagna: Neymar avrebbe avviato contatti con il Psg in vista di un possibile trasferimento. Lo scrivono i quotidiani sportivi spagnoli 'As' e 'Sport'. Il padre del giocatore del Barcellona dovrebbe vedere nei prossimi giorni a Parigi il proprietario del club francese Nasser Al-Khelafi. Per 'As' Neymar riterrebbe che sia arrivato il momento di staccarsi da Lionel Messi, che gli farebbe ombra nel Barca, e diventare "il leader di un grande progetto" e il "numero 1 mondiale". Per Sport "Neymar non si a proprio agio nel Barcellona". Il contratto del brasiliano, però, prevede una clausola rescissoria astronomica, di 222 milioni di euro.E il d.s. blaugarana Robert Fernandez ha comunque detto che "non è nostra intenzione perdere buoni giocatori per fare venire Verratti, ma proprio il contrario, è quella di migliorare la squadra".

Chelsea, conte ha scelto aguero

La voce era rimbalzata sui social network già nella serata di ieri, ma ora la stampa britannica inizia a crederci seriamente: il Chelsea starebbe trattando l'acquisto di Sergio Aguero dal Manchester City. Dopo aver messo fuori rosa Diego Costa ("non rientri più nei miei piani"), Antonio Conte è da tempo a caccia di una prima punta: le piste che portavano a Lukaku, Aubameyang e Morata sembrano ormai tramontate, quindi è partito l'assalto dei campioni d'Inghilterra al 29enne argentino. Sempre secondo i media britannici, Guardiola avrebbe lasciato libero il Kun, non opponendosi a una sua cessione. L'eventuale partenza dell'argentino verso Londra potrebbe riaccendere l'interesse del City per Alexis Sanchez, che ieri ha dichiarato di voler giocare in Champions League.

juve, no a 95 mln per dybala

Stando a quanto riferisce Don Balon, la Juventus avrebbe rifiutato una super offerta del Barcellona per Paulo Dybala. La squadra blaugrana è arrivata ad offrire ben 95 milioni di euro per l'attaccante argentino, ma la società bianconera ha immediatamente rimandato al mittente tale proposta giudicandola non adeguata al valore del giocatore.

fiorentina, ufficiale Zekhnini

"ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Rafik Zekhnini dall’ Odds Ballklubb".

berenguer-toro, clausola anti-bilbao

L'Osasuna comunica: "Se il Torino venderà Berenguer all'Athletic pagherà 1,5 milioni". Tutto è legato a pesantissimi dissapori tra i due club baschi.

Juve, De Sciglio a un passo

Mattia De Sciglio a un passo dalla Juventus. I bianconeri avrebbero trovato l'accordo per il laterale, di proprietà del Milan, e secondo alcune indiscrezioni la trattativa sarebbe ormai ai dettagli. Già nei prossimi giorni il terzino, pupillo di Allegri, potrebbe svolgere le visite mediche a Torino, aggregandosi ai nuovi compagni in tempo per partecipare alla tournée negli Stati Uniti che inizia giovedì.

valverde: "gomes e rakitic non sono in vendita"

L'allenatore del Barcellona Ernesto Valverde ha parlato così in conferenza stampa del futuro di André Gomes e Ivan Rakitic, al centro di numerosi rumors di mercato nelle ultime settimane: "Conto su entrambi per la prossima stagione, per me non sono in vendita. Lavorerò sia con Gomes che con Rakitic".

inter, preso relucio

Colpo giovanile per l'Inter, che in questa sessione non si fa scappare un talento: stando a quanto riferiscono i giornali spagnoli, in queste ore i nerazzurri hanno chiuso per il classe 1998 dell'Atletico Madrid José Relucio. Lo spagnolo andrà a rinforzare la formazione Primavera nerazzurra.

chelsea-real, accordo per danilo

Dopo l'arrivo di Tiémoué Bakayoko, il Chelsea è a un passo dall'esterno brasiliano Danilo. Secondo quanto riporta globoesporte, i due club avrebbero già trovato un accordo sulla base di un conguaglio economico di 30 milioni di euro.

monaco, lemar ha chiesto la cessione

Thomas Lemar ha chiesto al Monaco di essere ceduto. Come riporta il Sun, l'esterno offensivo del Monaco avrebbe deciso infatti di trasferirsi all'Arsenal e il suo cartellino dovrebbe costare ai Gunners una cifra intorno ai 60 milioni di euro.

chelsea, diego costa in maglia atletico

Diego Costa (non è un mistero) vuole fortissimamente tornare all'Atletico Madrid e non perde occasione per manifestarlo. Il brasiliano, naturalizzato spagnolo, ha pubblicato ieri su Instagram la diretta video di un party da Lagarto, sua città natale, con addosso la casacca degli amati Colchoneros. Poi rispondendo in una chat pubblica a Cesc Fabregas ha preso in giro Antonio Conte, manager del Chelsea con cui è ai ferri corti: "Dagli un abbraccio".

Aubameyang, il Dortmund fissa la deadline

Secondo quanto riportato dalla Bild, il Borussia Dortmund avrebbe fissato nel 26 luglio la deadline per la cessione di Pierre-Emerick Aubameyang. Il giocatore, valutato non meno di 70 milioni dal club tedesco, è uno degli obiettivi del Milan per il suo attacco.

west ham, chicharito a un passo

Javier "Chicharito" Hernandez a un passo dal West Ham. Come riporta il Sun, il club inglese pagherà circa 15 milioni di euro per l'attaccante messicano, proveniente dal Bayer Leverkusen.

inter, bardi al frosinone

Questo il comunicato del club nerazzurro: "F.C. Internazionale Milano comunica il trasferimento a titolo temporaneo di Francesco Bardi al Frosinone Calcio, con diritto di opzione e contro opzione a favore della società nerazzurra".

maccarone ricomincia dall'australia

BigMac Maccarone ricomincia dall'Australia. Reduce dall'amara retrocessione con l'Empoli, il 38enne attaccante ex Siena, Sampdoria e Middlesbrough ha firmato un contratto di un anno con il Brisbane Roar, diventando il secondo italiano a giocare nella A-League dopo Alessandro Del Piero. "La sua carriera parla da sola e siamo convinti che l'esperienza di Massimo rinforzerà la nostra già talentuosa squadra - spiega il tecnico del Brisbane, John Aloisi, al sito del club -. Sono sicuro che i nostri tifosi non vedano l'ora di vederlo in azione al Suncorp Stadium".

verona scatenato, anche kean

Il Verona non si ferma più. Dopo i colpi a sensazione delle settimane scorse (Cassano e Cerci) i rossoblù di Pecchia continuano il corteggiamento nei confronti del gioiellino bianconero Moise Kean, diciassette anni e già sbarcato in serie A con la Juve, che non ha escluso di darlo in prestito per fargli avere un minutaggio maggiore. Dopo aver firmato il suo primo contratto da professionista fino al 2020, il talento assistito da Mino Raiola potrebbe finire proprio all’Hellas che insiste per averlo.

genoa, dopo lapa ecco giak

Sono ore roventi in casa Genoa. Il club del presidente Preziosi conta di ufficializzare oggi l’ingaggio di Gianluca Lapadula: per la punta pronto un quinquennale da 1,5 milioni di euro più bonus, mentre al Milan andranno subito 2 milioni per il prestito oneroso (con obbligo di riscatto fissato a 11). E i rossoblù non si fermano qui: chiesto al Napoli il prestito dell’esterno offensivo Giaccherini, domani invece appuntamento con la Juventus per il prestito di Mandragora (c’è anche il Verona in pressing) e con l’Inter per chiudere in sinergia l’arrivo dell’argentino Cecchini (Banfield). Infine per la difesa resta calda la pista Goldaniga (Palermo, piace pure al Sassuolo).

Berenguer al Torino, Napoli beffato

Alex Berenguer è di fatto un nuovo giocatore del Torino. L'annuncio è stato dato dall'Osasuna: i granata hanno acquistato l'ala per 5,5 milioni di euro più bonus (variabili in base ai risultati della squadra di Mihajlovic, fino a un massimo di 1 milione di euro). Inoltre, in caso di futura rivendita, agli spagnoli andrà un altro milione e mezzo. Beffato così il Napoli che da tempo seguiva il 22enne. L'Osauna chiedeva 6,5 milioni di parte fissa ma il prezzo è sceso grazie al 'sacrificio' del giocatore, che ha riunciato al 15% di quanto gli spettava per il trasferimento.

Foyth verso il Tottenham

Potrebbe presto sfumare un obiettivo di mercato della Roma. Secondo quanto riferisce il Mirror, il Tottenham avrebbe infatti praticamente in pugno Juan Foyth, difensore dell'Estudiantes da tempo seguito dai giallorossi: al club argentino andrebbero 9 milioni di euro.

Barcellona, in uscita Andre Gomes e Rakitic

Il Barcellona non molla la presa su Marco Verratti. Secondo quanto riferisce il Mundo Deportivo i blaugrana potrebbero decidere di inserire nella trattativa anche Andre Gomes e Rakitic, per indurre il Psg a trattare la cessione del mediano azzurro.

Fiorentina, preso Hristov

Bale: "Non ho mai pensato di lasciare il Real Madrid"

Dalle pagine di Marca Gareth Bale allontana le voci che lo vorrebbero lontano dalla Spagna. "Non ho mai pensato di andarmene dal Real Madrid" sottolinea l'ala gallese che era stata accostata al Psg nelle scorse settimane, soprattutto in caso di arrivo di Mbappé alla corte di Zidane.

Ferrero: "Schick è sanissimo"

Il trasferimento di Schick alla Juve è stato bloccato da presunti problemi fisici e nella giornata di giovedì l'attaccante ha svolto ulteriori controlli. Ma il presidente della Sampdoria Ferrero avvisa i bianconeri e tuona al Secolo XIX: "E’ una farsa. Non è sano, è sanissimo, quello che gli hanno trovato equivale a un raffreddore, se la Juventus vuole tirarsi indietro lo vendiamo a quattro club che sono pronti a comprarlo. Penso che alla fine andrà alla Juventus, altrimenti ce lo riprendiamo noi e aggiungerei un bel ‘magari’ visto che ora la clausola rescissoria è decaduta e possiamo venderlo non a 30, ma anche a 40-50 milioni di euro. Alla Juventus in prestito? La Sampdoria non arretrerà di un millimetro rispetto agli accordi già presi. Il ragazzo è sano, può giocare, e semmai si dovrà preoccupare chi ha messo in giro certe voci che rischiano di danneggiare l’immagine di uno dei talenti più splendenti del calcio europeo. Basta parlare del niente: i malati sono malati, i sani sono sani e Schick è sanissimo, quindi il problema non esiste".