Premium Sport

Calciomercato, tutte le trattative della giornata

Acquisti, cessioni, obiettivi, dichiarazioni, rumors: gli aggiornamenti ora per ora

Aggiornamento in tempo reale

  • TTT
  • Condividi

SAMP, ECCO ANDERSEN

SCHICK, LA JUVE TORNA IN POLE

L'affare Schick vede una nuova, clamorosa svolta: la Roma ha l'accordo con la Samp ma non con il giocatore, l'Inter ha il gradimento del ceco ma un'offerta inferiore a quella dei giallorossi. E allora torna in gioco la Juventus: i bianconeri lo comprerebbero nel 2018 sfruttando la clausola di 25 milioni di euro e Schick gradirebbe rimanere un altro anno alla Samp prima del grande salto.

BENITEZ CHIAMA JOVETIC

Stevan Jovetic rimane in uscita dall'Inter: il montenegrino aspetta sempre il Siviglia ma l'ultima pretendente è il Newcastle di Benitez. A fari spenti anche il Monaco segue Jo-Jo.

Van der Wiel-Cagliari, è ufficiale

Sassuolo, arriva Rogerio

Napoli, Sepe rinnova

Il portiere del Napoli ha rinnovato il contratto: non si tratta di Pepe Reina, ma della sua riserva Luigi Sepe, classe 1991: il numero uno nativo di Torre del Greco ha firmato fino al 2022.

Atalanta, Spinazzola perdonato

"Spinazzola per noi è perdonato, resta nell'Atalanta, è un bravo ragazzo, dobbiamo recuperarlo sotto ogni punto di vista". Antonio Percassi, presidente dei bergamaschi, conferma che l'esterno non andrà alla Juve: ora toccherà a Gasperini restituirgli le motivazioni dopo il muro contro muro del giocatore, che avrebbe preferito cambiare squadra.

Las Palmas, biennale per Aquilani

Juve, Asamoah non convocato: è in uscita

Tra i convocati della juve per la trasferta di Genova non c'è Asamoah. Il ghanese potrebbe lasciare i bianconeri come confermato da Allegri in conferenza stampa: "Sta facendo delle valutazioni sul proprio futuro insieme alla società".

El Kaddouri al Paok

Gastaldello, addio Bologna: va al Brescia

Sassuolo, Falcinelli fino al 2022

De Vrij: "Avanti Lazio". Indizio per il rinnovo?

Aquilani verso il Las Palmas

Futuro in Spagna per lberto Aquilani. Secondo quanto scrive Marca il centrocampista, attualmente svincolato dopo le esperienze con Pescara e Sassuolo, firmerà con il Las Palmas.  

Genoa, sogno Sturaro

Il Genoa sogna il ritorno in rossoblù di Stefano Sturaro. Il centrocampista potrebbe lasciare la juventus qualora i bianconeri prendessero un altro rinforzo per la mediana. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Sampdoria, pressing per Zapata

La Sampdoria insiste per Duvan Zapata. I blucerchiati hanno alzato la proposta fino a tccare 16 milioni: il Napoli ne chiede 20. Molto probabile che alla fine venga raggiunta l'intesa fra le due società.

Lazio, idea Jovetic

Come scrive Il Tempo, la Lazio è a caccia di rinforzi per la difesa e l'attacco. Se nel reparto arretrato si continua a lavorare per Paletta, in attacco nelle ultime ore è spuntato il nome di Jovetic, in uscita dall'Inter.

Psg, rifiutata l'offerta del Barcellona per Di Maria

Il Psg non lascia partire Di Maria. Secondo quanto riferisce As, il club francese ha rifiutato l'offerta da 35 milioni di euro proveniente dal Barcellona. I transalpini non intendono cedere l'argentino perché lo ritengono una pedina importante della squadra. A frenare l'affare anche i rapporti tesi tra i due club dopo che i blugrana hanno denunciato Neymar. Difficile dunque che Di Maria, desideroso di giocare con Messi e Mascherano, venga accontentato.

Pazzini resta al Verona

Giampaolo Pazzini non si muove dal Verona. Il giocatore, riporta la Gazzetta dello Sport, ha comunicato al club che vuole restare: sembrano alle spalle le incomprensioni con Pecchia, destinatario dell'esultanza polemica della punta dopo il gol al Napoli. Sassuolo, Cagliari e Parma sono interessate al giocatore ma, a meno di offerte clamorose, dovranno cambiare obiettivo.  

Lazio, De Vrij verso il rinnovo

De Vrij vicino al rinnovo con la Lazio. Per il Corriere dello Sport non ci sono dubbi: il difensore olandese proseguirà la sua avventura con la maglia biancoceleste. I capitolini sperano di annunciare nei primi giorni di settembre l'accordo per il prolungamento fino al 2021 (il difensore va in scadenza nel 2018). E' in discussione la clausola rescissoria: Lotito spinge per fissarla a 30 milioni ma è più verosimile un cifra intorno ai 27 milioni.