Premium Sport

Atletico, Griezmann vuole solo il Barça: no a 20 milioni

Le Petit Diable ormai è quasi blaugrana, al Madrid 115 milioni di euro

  • TTT
  • Condividi

Ci sono 115 milioni di motivi per cui rinunciare a una superstar può anche essere piacevole. A Madrid sono stati capaci nel tempo di dire addio e ricominciare costruendo nuovi campioni. Antoine Griezmann però, nell'era moderna, rappresenta uno dei top in assoluto e, non a caso, su di lui sono piombati i più facoltosi in attesa di un si che per l'Atletico varrebbe oro.

Da 200 a 100, così cambierà la clausula rescissoria del francese se il Barcellona avrà la pazienza di aspettare fino a luglio per mettere le mani sul suo cartellino e il denaro sul conto corrente degli spagnoli. Tempo che potrebbe essere utile anche per far breccia nel cuore dell'uomo della finale di Lione. Questo si augura Gil Marin, ad dell'Atletico, che ha già formalizzato la nuova offerta.

Il rinnovo però sembra opzione lontana e il piccolo rialzo di 15 milioni di Bartomeu, sommato alla clausula, è un modo per addolcire il traumatico scippo. Griezmann non diventerà uno dei giocatori più pagati perchè guadagnerà meno rispetto ai 20 milioni offerti dall'Atletico, ma in Spagna sono sicuri: tra due settimane arriverà la parola fine sulla vicenda e intanto emergono anche dettagli su un pre-accordo firmato in autunno con una penale di 15-20 milioni in caso di rottuna unilaterale. Non certo un semplice motivo per dire non "si fa più nulla".

Angiolo Radice