Premium Sport

"Al 99% Schick va alla Roma". Ma Sabatini smentisce

L'Inter: "Non è stata rilasciata alcuna dichiarazione". Ultimatum giallorosso

  • TTT
  • Condividi

"Al 99% Schick vestirà la maglia della Roma, non intendiamo partecipare ad aste". Queste parole, pronunciate secondo vari organi di stampa da Sabatini, coordinatore tecnico di Suning, avevano fatto pensare a una ritirata dell'Inter. Ma il club di corso Vittorio Emanuele ha smentito seccamente: "Non è stata rilasciata alcuna dichiarazione riguardante il mercato". La società di Zhang resta dunque in corsa con la Roma. 

Nella giornata di ieri gli agenti del giocatore hanno incontrato Monchi e Baldissoni a Montecarlo e oggi dovrebbero fermarsi a Genova per riferire al proprio assistito la proposta giallorossa (valida fino a stasera). I capitolini hanno trovato l'accordo su tutto con i blucerchiati sulla base di 38 milioni pagabili in sei anni. Il 21enne, nonostante il pressing di Totti, continua però a preferire la destinazione nerazzurra e non è da escludere una permanenza a Genova per un'altra stagione (tornerebbe valida la clausola da 25 milioni scaduta a luglio).

L'Inter al momento per ragioni di politiche governative della Cina non può effettuare operazioni in entrata ma solo prestiti e avrebbe preso Schick in prestito gratuito il primo anno valutandolo complessivamente 35 milioni. La formula non è gradita da Ferrero che da tempo ha aperto una corsia preferenziale proprio con la Roma.