Premium Sport

Psg, Verratti dice no a 12 milioni: "Ma se comprano..."

Secondo Sport l'azzurro avrebbe rifiutato una super offerta. E lui spiega: "Non devono andare via per forza"

  • TTT
  • Condividi

"Premesso che non me ne devo andare a tutti i costi, voglio vedere se stavolta fanno davvero la grande squadra. Nel caso, sarò contento di restare". Poche parole, ma piuttosto significative. Marco Verratti, attualmente centrocampista del Psg, è sulle prime pagine dei quotidiani sportivi di Barcellona un giorno sì e l'altro pure e ci è finito anche stavolta: "Ha detto no a 12 milioni netti a stagione", scrive Sport. Sarebbe un'offerta faraonica, che raddoppierebbe quasi il suo ingaggio già molto alto da 7 milioni all'anno. 

Con le dichiarazioni rilasciate alla Gazzetta dello Sport, tuttavia, Verratti sembra voler intendere altro: il suo muro contro muro con il Psg non si riferisce tanto al rinnovo di contratto, quanto al progetto di squadra. Col Barcellona che bussa alle porte, la sua ambizione si è alzata: senza troppi giri di parole, vuole una squadra competitiva per la Champions, una che non si fa eliminare agli ottavi o ai quarti ogni anno, con figuracce come quelle rimediate al Camp Nou la scorsa primavera. Resta da capire se il Psg lo accontenterà.