Premium Sport

Psg, ufficiale Tuchel: contratto fino al 2020

L'allenatore tedesco ex Borussia Dortmund prende il posto di Unai Emery: "La mia sfida più eccitante"

  • TTT
  • Condividi

Ora è davvero ufficiale. Il tedesco Thomas Tuchel, ex tecnico del Borussia Dortmund fino al 2017, è il nuovo allenatore del Paris Saint-Germain. Ne ha dato notizia con un comunicato la stessa società, che aveva già annunciato la fine del rapporto con lo spagnolo Unai Emery (paga l'eliminazione in Champions agli ottavi e la gestione dello spogliatoio), a fine contratto. Tuchel, attualmente senza squadra, ha firmato un contratto biennale (fino al 30 giugno 2020) 

TUCHEL: "LA MIA SFIDA PIÙ ECCITANTE"

Queste le prime dichirazioni di Tuchel da nuovo tecnico del Psg: "È con grande gioia, orgoglio e ambizione che mi unisco a questa grande squadra del calcio mondiale Non vedo l'ora di iniziare a lavorare con tutti questi grandi giocatori, che sono tra i migliori del pianeta. Con il mio staff, faremo di tutto per aiutare la squadra a spingere i propri limiti al più alto livello internazionale. C'è un potenziale straordinario a Parigi e questa è la sfida più eccitante che mi sia capitata. Non vedo l'ora di scoprire il Parco dei Principi, uno stadio leggendario con un'atmosfera fantastica".

AL-KHELAIFI: "ARRIVA UNO DEI MIGLIORI ALLENATORI"

Il presidente Nasser Al-Khelaifi ha espresso grande soddisfazione: "Thomas è uno degli allenatori europei migliori e più competitivi emersi nelle ultime stagioni. Il suo spirito competitivo, la sua propensione al gioco d'attacco e il suo carattere forte sono in linea con quello che abbiamo sempre voluto per il Psg".