Premium Sport

Psg, "Tuchel firmerà un biennale con opzione"

Dalla Germania: Emery non si salverà, niente da fare per Conte o Allegri

  • TTT
  • Condividi

Sarebbe ingiusto definire fallimentare un'esperienza che ha sinora portato cinque trofei in due anni, anche perché la Ligue 1 è dietro l'angolo e in coppa di Francia le avversarie rimaste sono ampiamente alla portata ma è indubbio che Unai Emery abbia deluso al Paris Saint Germain. Sul tecnico spagnolo pendono le due incredibili eliminazioni in Champions League, vero pallino di Al-Khelaifi: un anno fa la remuntada del Barcellona, qualche settimana fa la batosta contro il Real Madrid che tanti alla vigilia davano ampiamente sfavorito.

Ecco perché dall'anno prossimo il Psg avrà un nuovo allenatore, e dalla Germania sanno anche chi sarà: Thomas Tuchel. Il tedesco, fermo dalla scorsa stagione quando a maggio venne esonerato dal Borussia Dortmund, secondo la Bild firmerà presto un biennale con opzione per il terzo anno.

Non servirà nemmeno aspettare fine stagione, l'intenzione dei parigini è quella di farlo firmare una volta che la Ligue 1 sarà matematicamente conquistata (e potrebbe accadere già nel weekend). Nessuna speranza, quindi, per Massimiliano Allegri e Antonio Conte, a lungo inseriti tra i papabili per la panchina del Psg.