Premium Sport

Nizza, Rivere: "Senza Europa difficile trattenere Balotelli"

Il presidente rossonero: "Faremo di tutto per evitare un suo addio ma ha un ingaggio elevato"

  • TTT
  • Condividi

Se la stagione scorsa ha portato al Nizza una quasi insperata Champions League (poi persa ai preliminari contro il Napoli), quest'anno le cose vanno meno bene per i rossoneri. La squadra di Favre è attualmente settima ma a soli cinque punti dalla zona retrocessione, nelle prime giornate di Ligue 1 è rimasta spesso invischiata nelle ultime tre posizioni: conquistare un'altra volta l'Europa, anche se non quella della Champions, sembra difficile.

Ecco perché il presidente Rivere ha messo le mani avanti su un'eventuale permanenza di Balotelli in Francia: "Quando Mario arrivò da noi, l'obiettivo fu quello di conquistare un posto in Europa e ci riuscimmo e anche questa volta dipenderà tutto dai nostri risultati in campo". Lo scoglio rimane l'ingaggio (poco sotto i 4 milioni): "Senza nuovi introiti non potremmo permetterci di pagarlo anche se faremo di tutto per evitare un suo addio".