Premium Sport

Nizza, Balotelli squalificato per due giornate

Il presidente Rivere non fa polemica: "Decisione logica". Un turno anche a Belhanda

  • TTT
  • Condividi

Poteva andare sicuramente peggio, ma Mario Balotelli sarà comunque costretto a vedere le prossime due partite del suo Nizza dalla tribuna. L'attaccante azzurro è stato squalificato per due giornate dalla commissione disciplinare della Ligue 1 in seguito al calcione rifilato a un avversario negli ultimi minuti della sfida contro il Bordeaux, che gli costò il cartellino rosso. Un turno di stop anche per Younes Belhanda, anche lui espulso nel finale turbolento del Matmut-Atlantique.

"Si tratta di una decisione logica", questo il commento del presidente del Nizza, Jean Pierre Rivere, che aveva accompagnato i due giocatori a Parigi per l'udienza. Balotelli - che rischiava quattro turni - salterà le sfide contro il Metz e il Bastia, che al momento occupano rispettivamente il quattordicesimo e il diciottessimo posto della classifica del campionato francese. Come se non bastasse, anche l'allenatore della capolista, Lucien Favre, è stato squalificato per due giornate a causa delle critiche troppe aspre rivolte alla direzione di gara contro il Bordeaux.