Premium Sport

Ligue 1: Marsiglia in rimonta, Lione e Monaco non sbagliano

Lotta serrata per il secondo posto e l'Europa. Il Metz retrocede, male Ranieri

  • TTT
  • Condividi

Grandi emozioni nella 36.a e terzultima giornata di Ligue 1. Il Marsiglia batte in rimonta il Nizza e conferma il quarto posto in piena bagarre Champions League con Lione e Monaco, anch'esse vincenti. I rossoneri gelano il Velodrome dopo soli cinque minuti con il grande gol Balotelli ma Germain rimette in conti in parità prima del quarto d'ora. La fiammata iniziale degli ospiti non ha seguito, la squadra di Garcia domina e nella ripresa trova il definitivo sorpasso con Payet, ben servito da N'Jie: finisce 2-1 nonostante lo spavento finale con il tacco di Lees Melou fuori di un soffio.

Continua il duello tra Lione e Monaco per il secondo posto: la squadra di Genesio liquida 3-0 il Troyes e mantiene un punto di vantaggio sui monegaschi, corsari 2-1 a Caen (doppietta del 18enne Sylla, per la prima volta in campo da titolare). Aperta anche la corsa a un posto in Europa League: il Rennes supera 2-1 lo Strasburgo e vola al quinto posto approfittando dello scivolone interno del Saint Etienne (3-1 con il Bordeaux), adesso distante due lunghezze. Diventa quasi inutile il sucesso del Montpellier a Nantes (2-0) mentre è aritmetica l'esclusione dell'undici di Ranieri dalle Coppe.  

Matematica è pure la retrocessione del Metz, battuto 2-1 dall'Angers, in Ligue 2. Vitale invece la vittoria per 3-2 del Lille sul campo del Tolosa: la formazione di Galtier raggiunge quota 35 scavalcando proprio i rivali odierni. Infine 3-1 del Digione sul Guingamp.