Premium Sport

Dugarry: "Verratti mi ha deluso, si è montato la testa"

Il francese: "Doveva essere leader, non può chiedere un aumento ogni 6 mesi"

  • TTT
  • Condividi

Duro giudizio di Christophe Dugarry su Marco Verratti, l'ex calciatore del Milan ha parlato così del centrocampista del Paris Saint Germain: "Questo ragazzo sarebbe dovuto diventare un leader dopo la partenza di Ibrahimovic - le parole a RMC - e invece si è perso nelle sue dichiarazioni".

E ancora: "Si è montato la testa, ha pensato 'posso andare al Barcellona e posso fare quello che voglio".

Dugarry sembra aver perso le sperenza sul regista azzurro: "Ho un dubbio su di lui, mi ha deluso anche se vorrei essere smentito. Ho paura che prenderà il suo lavoro nel modo sbagliato, non può pretendere un aumento ogni sei mesi".