Premium Sport

Coupe de la Ligue, Psg 4-2, Nizza avanti ai rigori. E Balotelli fa gol

I parigini si vendicano dello Strasburgo, Mario segna ancora. Eliminati Marsiglia e Lione

  • TTT
  • Condividi

Il gol di Mario Balotelli sta diventando una piacevole costante. Il Nizza va avanti battendo il Lille soltanto ai calci di rigore, qualificandosi per i quarti di finale di Coupe de la Ligue: l'attaccante italiano molto probabilmente non fa in tempo a calciarlo, perché i rossoneri non hanno bisogno della quinta conclusione dopo il terzo errore degli avversari dal dischetto, ma il suo contributo l'aveva già dato durante i tempi regolamentari, fissando il risultato sull'1-1 con un gran destro di prima intenzione sul cross di Souquet. Una rete non molto differente da quella decisiva segnata in campionato al Nantes pochi giorni fa.

Nella notte di coppa fa festa anche il Psg: facile 4-2 allo Strasburgo senza Neymar, servita la vendetta dopo il k.o. in campionato sullo stesso campo, contro lo stesso avversario, arrivato dieci giorni fa. Un autogol sblocca l'incontro, Di Maria raddoppia su papera del portiere, poi sul 2-1 ci pensano Dani Alves e Draxler a chiudere i conti, entrambi su assist di Meunier. Anche per l'ex terzino della Juve, tutto sommato, una piccola vendetta dopo le critiche ricevute nelle ultime settimane.

Ci sono state anche eliminazioni eccellenti: il Marsiglia è stato battuto dal Rennes ai rigori in una gara caratterizzata da un gol fantasma prima convalidato e poi fortunatamente "annullato" ad André, con la palla che non aveva mai oltrepassato la linea; il Lione è stato travolto 4-1 a Montpellier.