Premium Sport

ICC, Manchester City-Tottenham 3-0: un'altra goleada

La squadra di Guardiola travolge gli Spurs dopo averne rifilate quattro al Real Madrid

  • TTT
  • Condividi

E' un Manchester City spettacolare. La squadra di Guardiola continua a impressionare tutti all'International Champions Cup e dopo aver travolto 4-1 il Real Madrid campione d'Europa, ha dominato anche il Tottenham, battendolo con un secco un 3-0.

Seconda goleada dunque per il Manchester City dopo il derby perso contro lo United a causa di quell'incredibile serie di calci di rigore. I Citizens dimostrano di aver assimilato le idee di calcio di Guardiola, giocano a memoria, tengono quasi sempre il pallone, pressano alto e all'improvviso verticalizzano, il Tottenham è in totale balia degli avversari.

La partita si sblocca al 10', quando De Bruyne su calcio di punizione trova in area il difensore goleador Stones, che di testa batte un Lloris in serata magica. Dopo il vantaggio, il City continua a spingere, Danilo e Gabriel Jesus sfiorano più volte il raddoppio ma il portiere francese è super e nel finale di tempo, dopo due incredibili occasioni divorate prima da Kane e poi da Gabriel Jesus, compie un autentico miracolo sul destro a giro dell'ottimo Danilo e manda i suoi negli spogliatoi con un solo gol di passivo.

Nel secondo tempo, il City continua a dominare. Il protagonista è il neo-entrato Aguero, ma il Kun, in area, trova due volte il palo alla destra di Vorm nel giro di 3 minuti. Alla fine, però, il 2-0 arriva comunque e a firmarlo è Sterling, che servito da un ottimo filtrante di Nasri si invola verso Vorn e lo beffa con un tocco pregevole a fil di palo. Il Tottenham non riesce a reagire e allora nel finale arriva anche il tris di Diaz, entrato al posto di Sterling, che deposita in rete dopo una gran parata di Vorm su Nasri. Il City è già in forma Premier, le rivali sono avvisate.