Premium Sport

Youth League, Inter-Esbjerg 4-1, spareggi a un passo

I nerazzurri ipotecano la qualificazione con i gol di Pinamonti, Rover (doppietta) e Odgaard. Debutto per Colidio

  • TTT
  • Condividi

Ora gli spareggi sono davvero a un passo. È durato poco lo spavento per la baby Inter di Vecchi nell'andata del secondo turno del percorso campioni nazionali di Youth League: l'Esbjerg è passato in vantaggio al 22', venti minuti più tardi il risultato era già stato ribaltato. Così la Primavera nerazzurra ha chiuso la gara battendo i danesi 4-1 e dovrà semplicemente evitare la clamorosa rimonta nella gara di ritorno per qualificarsi alla fase successiva che la vedrà opposta a una delle seconde classificate della fase a gironi.

Protagonisti della rimonta sono state le stelle della squadra: dopo la rete di Larsen, bravo ad approfittare di un errore di Valietti, Pinamonti pareggia con una magia su punizione e, con gli ospiti in dieci per l'espulsione di Easter, Rover firma il sorpasso prima dell'intervallo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nella ripresa gli altri due gol: Odgaard conquista e trasformare il rigore del 3-1, Rover approfitta di un assist al bacio di Zaniolo per il poker. A un quarto d'ora dal termine applausi per Facundo Colidio, la baby star argentina acquistata da Boca Juniord al debutto stagionale.