Premium Sport

Roma, Di Francesco: "Alisson? Le grandi squadre hanno grandi portieri"

Il tecnico a Premium: "Non dovevamo sbagliare alcune cose, potevano costarci caro"

  • TTT
  • Condividi

Una partita molto sofferta ma un importante punto guadagnato contro l'Atletico Madrid nell'esordio di Champions. Eusebio Di Francesco commenta ai microfoni di Premium lo 0-0 contro l'undici di Simeone. Ecco le parole del tecnico della Roma.

"Fischi isolati dei tifosi? Io non li ho sentiti. L’anno scorso la Roma è uscita ai playoff e oggi affrontavamo una grande squadra. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, nella ripresa siamo calati e ho cambiato il sistema di gioco perché non riuscivamo a contenere le loro folate, poi abbiamo ritrovato equilibrio. Dopo 60 minuti siamo andati in grande sofferenza ma se si cerca di dare una mentalità a volte si rischia troppo e noi non dovevamo sbagliare alcune cose che potevano costarci caro".

"Siamo una squadra con grande qualità e non dobbiamo sbagliare alcune cose, poi Alisson è stato determinante ma è anche vero che le grandi squadre hanno dei grandi portieri e noi ce lo teniamo molto stretti. Quando saremo al 100% della condizione fisica? Anche io mi faccio questa domanda, in estate non abbiamo dato grande continuità negli allenamenti, a parte chi ha iniziato il ritiro dal primo giorno. Non è detto che sia negativo non essere al meglio in questo momento, dovremo crescere durante l’anno.”