Premium Sport

Juve, Higuain: "Uno dei momenti più belli della mia carriera"

Il Pipita: "Facile starmi vicino nei momenti belli, io sono sempre stato tranquillo e in Champions ho sempre segnato"

  • TTT
  • Condividi

Qualche sassolino se lo toglie anche a parole, dopo averlo già fatto in campo, con il gol che ha aperto la strada alla vittoria della Juve sull'Olympiacos. Gonzalo Higuain mantiene i toni bassi, ma si vede che dentro un po' si gode il successo, un po' se l'è presa per le critiche che gli sono arrivate nelle ultime settimane. Ecco le sue dichiarazioni principali a Premium Sport.

"Sono sempre stato tranquillo, sono undici anni che gioco in Europa segnando tanti gol in ogni squadra, non ero disturbato. L'importante è lavorare con calma, in silenzio, è quello che ti porta a un gran risultato, non mi lascio disturbare né dai giudizi positivi né dalle crirtiche. Facile parlare bene quando le cose vanno bene, questo gol è i tifosi mi hanno dato una grande grinta per entrare, ed è merito di tutti quelli che mi sono stati vicini, non mi hanno lasciato disturbare dalle critiche, e per i compagni. Vederli felici dopo il gol è stata una grande gioia, oggi è stato uno dei momenti più belli della mia carriera".

"Non è una rivincita, ho aiutato la squadra, sono felice di fare gol, ho fatto gol da sempre. Cosa mi mancava? Nel calcio si cambia idea velocemente, questo non mi disturba, mi sento meglio ogni volta. Credo che la cosa più importante sia avere la testa libera e lavorare con tranquillità. Sentivo dire che da due o tre partite ero in crisi: meglio così, vuol dire che li ho abituati a segnare ogni partita".

IL POST SU INSTAGRAM