Premium Sport

Juve-Barcellona: Bonucci e Dybala accontentati, Dani Alves no

Il difensore e la Joya avevano espresso la loro preferenza per il doppio confronto con i catalani

  • TTT
  • Condividi

"Voglio il Barcellona perché anche se due anni fa non c'ero sarebbe bello saldare i conti col passato". "Voglio il Barcellona perché ha fatto una grande rimonta agli ottavi e perché sarebbe un grande stimolo affrontare chi ci ha fatto perdere la finale due anni fa". Volevano il Barcellona e l'hanno avuto: il desiderio di Paulo Dybala e Leonardo Bonucci è stato esaudito. Ai quarti di Champions la Juve troverà proprio i blaugrana: i due bianconeri più spavaldi erano stati proprio loro e sono stati accontentati. Ora la parola passerà al campo.

Gigi Buffon, invece, voleva evitare il Leicester, per non partire con l'obbligo di vincere. Anche lui è stato accontentato. "Non importa l'avversario - ha scrittosu Instagram - importa solo esserci. Ma ciò che più conta è la strada, quella fatta per raggiungere questo obiettivo e quella ancora da fare. Perché è il cammino che si percorre a dire chi siamo. Non la meta, ma il viaggio. Proprio come cantava De Andrè: "Per la stessa ragione del viaggio, viaggiare".

Chi non sarà felice è Dani Alves: da ex voleva evitare questa sfida e invece sarà "costretto" ad affrontare i suoi ex compagni. Due anni fa lui era dall'altra parte e trionfò a Berlino con la maglia del Barcellona.