Premium Sport

Champions, Salah: "La Roma avrebbe voluto evitare il Liverpool"

L'ex: "Amo Totti e i tifosi giallorossi. Ma noi possiamo andare in finale"

  • TTT
  • Condividi

"Ho sentito alcuni dei miei ex compagni della Roma prima del sorteggio e tutti mi hanno detto che non volevano affrontare il Liverpool". Lo racconta, divertito, Mohamed Salah, ex giallorosso e oggi punta di diamante dei Reds in un'intervista alla CNN, fatta prima del sorteggio di Nyon.

"Sarebbe bello tornare a Roma, è il mio vecchio club, adoro i tifosi giallorossi - ha detto Salah prima di essere 'accontentato' - e anche loro mi amano. Parlo ancora con la maggior parte dei miei ex compagni, siamo siamo rimasti buoni amici. Di Roma ho dei bei ricordi - aggiunge - abbiamo giocato insieme per due anni e disputato tante partite insieme e ci siamo divertiti".

Nell'intervista, spazio ovviamente anche per il suo ex capitano: "Totti è incredibile, incredibile. Ha tutto, è unico, lo amo".

Il futuro però adesso si chiama Champions League: "Siamo in semifinale, e possiamo vincere. Dico sempre di fare passo dopo passo, ma siamo in semifinale. Abbiamo giocato il quarto di finale con la sensazione di potercela fare ed eccoci qui, quindi possiamo farcela".