Premium Sport

Champions, lo Shakhtar Donetsk contento della Roma

L'ad dei russi: "Nel 2011 li abbiamo già eliminati". Stepanenko: "Contento così"

  • TTT
  • Condividi

Lo Shkahtar Donetsk soddisfatto del sorteggio verso gli ottavi di finale di Champions League, così l'ad degli ucraini Palkin: "La Roma non è l'opzione peggiore che poteva capitarci, dato che tra le possibili rivali c'erano Barcellona, PSG e Manchester United. Li abbiamo già incontrati nel 2011 e passammo il turno ma dovremo comunque stare attenti fare attenzione perché i giallorossi hanno vinto il girone davanti a squadre del calibro di Chelsea e Atletico Madrid. Hanno giocatori forti: Nainggolan, Dzeko, Alisson".

Dello stesso tenore le dichiarazioni del centrocampista Stepanenko: "Sono contento del sorteggio. Tra tutte le squadre che potevano capitarci la Roma è quasi al nostro stesso livello. Sono una buona squadra con ottimi calciatori, ma non sono ancora ai livelli del PSG o del Barcellona". Infine, il difensore Ordets: "Volevamo una tra Besiktas e Roma, meglio affrontare una squadra come loro. Roma simile al Napoli, ma con più improvvisazione in fase offensiva".

Parole di fiducia, quindi, anche se è sempre rischioso parlare prima: basta ricordare Griezmann...