Premium Sport

Scontri con la polizia: muore giovane tifoso del Vasco da Gama

I supporter bianconeri hanno scatenato il finimondo dopo la partita con il Flamengo

  • TTT
  • Condividi

Una tragedia scuote il calcio brasiliano. Al termine della partita persa 1-0 contro il Flamengo i tifosi del Vasco da Gama hanno scatenato il finimondo invadendo il campo e iniziando a lanciare bombe carta e a distruggere tutto. Inevitabile l'intervento della polizia: negli scontri con le forze dell'ordine ha perso la vita un supporter bianconero, vicino al cancello 9 dello stadio São Januário come riferisce globoesporte.com.

Il giovane supporter sarebbe stato colpito al petto in maniera fatale: inutile la corsa in ospedale. Altri due tifosi sono stati ricoverati per ferite da colpi di pistola alle gambe ma sono fuori pericolo. Un quarto è dovuto ricorrere alle cure dei medici per lesioni da schegge di vetro. A lungo in tutta la zona intorno all'impianto ha regnato la confusione con fitti lanci di pietre. I fan del Flamengo sono stati fatti uscire solo molto tempo dopo il fischio finale, quando la situazione è tornata alla calma. 

Già nel corso della gara non erano mancati i momenti di tensione: un tifoso del Vasco era caduto nel tentativo di scavalcare le barriere ed era stato portato fuori in barella e con il collare. Una brutta anticipazione di quello che poi è successo dopo il 90'.