Premium Sport

Lucas Lima, il Santos denuncia il Barcellona alla Fifa

Il centrocampista aveva confessato agli amici di essersi accordato con i blaugrana

  • TTT
  • Condividi

Problemi in vista per il Barcellona. Secondo quanto riferisce Globoesport il Santos avrebbe denunciato formalmente i blaugrana alla Fifa per il caso Lucas Lima. Il 26enne centrocampista brasiliano, legato fino al 31 dicembre 2017 ai colori bianconeri, si è lasciato sfuggire, durante una partita di poker con gli amici, di aver raggiunto un accordo con gli spagnoli per gennaio 2018.

La successiva smentita del mediano e degli azulgrana non è stata sufficiente a placare la furia del Peixe. In sostanza il Barça è accusato di non aver rispettato il regolamento sui trasferimenti in quanto è vietato accordarsi con i giocatori prima dell'apertura del mercato e dei sei mesi dalla scadenza del contratto, ovvero il 1° luglio.  

Il Santos nella nota inviata alla Fifa ha voluto far presente che si sta ripetendo quanto accaduto con Neymar: l'attaccante era sotto contratto fino al 2014 ma già nel 2011 aveva firmato un precontratto con il Barça (punito dalla Fifa nel 2014 con un doppio blocco di mercato per irregolarità nel tesseramento di minori) dove si accasò nel 2013.