Premium Sport

Manchester United, Godin dice no a 9 milioni a stagione

Offerta faraonica dei Red Devils per l'uruguaiano che preferisce restare all'Atletico Madrid

  • TTT
  • Condividi

Dire no a un'offerta da 9 milioni a stagione non è da tutti: Diego Godin l'ha fatto. Il difensore dell'Atletico Madrid, seguito anche dalla Juventus quest'estate prima di portare a termine l'operazione Bonucci, era diventato l'obiettivo last minute del Manchester United a caccia di un esperto difensore centrale per rinforzare la rosa a disposizione di Mourinho. Ma il manager ha dovuto incassare un'altra sconfitta sul mercato.

La deadline delle trattative in Premier League era fissata per le 18: è stato impossibile convincere Godin, che all'Atletico gioca dal 2010, in così poco tempo. L'uruguaiano ha il contratto in scadenza nel 2019 e una clausola da 25 milioni di euro. A 32 anni è uno dei migliori difensori al mondo e vale decisamente la cifra, considerando anche quanto speso per giocatori meno forti dai club inglesi in passato. Ma Mourinho si è mosso troppo tardi e anche un ingaggio praticamente raddoppiato non è bastato a portare via Godin dalla sua seconda casa.