Premium Sport

Calciomercato Milan, Leonardo: "Stiamo parlando con Bakayoko. Milinkovic è difficile"

Il dt rossonero: "André Silva può andare via. Cerchiamo una soluzione per Bacca"

  • TTT
  • Condividi

Il punto del mercato del Milan a sette giorni dalla chiusura delle trattative. Lo fa Leonardo nel corso della conferenza stampa di presentazione di Reina e Strinic. Il dt rossonero, oltre a ribadire che Suso non andrà via, conferma la pista Bakayoko (mercoledì si è tenuto un vertice con l'agente del centrocampista del Chelsea): "Non nego che stiamo parlando, abbiamo dei paletti, vediamo cosa succede: è una possibilità" (peraltro anche Sarri ha aperto alla partenza del suo giocatore). 

Quasi impossibile invece arrivare a Milinkovic-Savic: "È difficile, purtroppo oggi non entra nei nostri parametri. Mezza Europa lo sogna, è moderno, bravo di testa e negli inserimenti. Ma non è una cosa fattibile".

Smentita invece l'ipotesi Draxler: "Non ci abbiamo mai pensato, nessun contatto. Sull'attaccante esterno sono venuti fuori una serie di nomi, ma non abbiamo mai parlato". 

Molti i giocatori in uscita, a partire da André Silva: "Dobbiamo capire le intenzioni di ognuno, in certe situazioni è difficile. C'è la possibilità che vada via, bisogna vedere dove e come". Situazione solo leggermente diversa per Bacca: "Abbiamo un rapporto ottimo, stiamo cercando di risolvere le cose in un ambiente positivo, lui conosce la situazione, ha le sue esigenze. Vediamo se troveremo la quadra, potrebbe anche rimanere".

Infine su Locatelli, in orbita Sassuolo: "Da quando siamo arrivati noi non abbiamo mai pensato di farlo partire. Dobbiamo capire gli umori. Una cosa è fondamentale in questo Milan e nelle grandi squadre: un giocatore deve restare qui felice e con le giuste motivazioni".