Premium Sport

Calciomercato, Inter-Keita: è frenata

I nerazzurri prendono tempo: rischia di saltare l'arrivo dell'attaccante

  • TTT
  • Condividi

Mentre è in attesa della svolta definitiva sul fronte Modric, l'Inter prende tempo anche su Keita Baldé. I nerazzurri sembravano aver in pugno l'attaccante del Monaco e secondo la Gazzetta dello Sport l'unico dettaglio da stabilire con i biancorossi era l'entità della cifra da versare subito (prestito oneroso) e quella da girare tra un anno (diritto di riscatto) per un'operazione complessiva da 30 milioni. 

Evidentemente l'accordo con il Monaco non è arrivato, al contrario di quello con il senegalese che si legherebbe ai nerazzurri fino al 2023 (il contratto con i monegaschi scade un anno prima) percependo un po' meno dei quasi 4 milioni (3,8) di ingaggio attuale. Negli scorsi giorni è circolata l'ipotesi dell'inserimento di una contropartita tecnica (prima è spuntato il nome di Candreva, quindi quelli di Dalbert e Joao Mario): forse anche il no del Monaco a questi nomi o il rifiuto di questi giocatori a trasferirsi in Ligue 1 devono aver influito sulla frenata dell'Inter.