Premium Sport

Calciomercato, Bernat al Psg, Lo Celso al Betis

Gli ultimi affari all'estero: i campioni di Francia ingaggiano il terzino del Bayern, il Lione prende Dembelé dal Celtic

  • TTT
  • Condividi

Il 31 agosto è stato spesso un giorno frenetico per il calcio italiano negli ultimi anni, con le ultime trattative da chiudere in fretta. Stavolta in Serie A (e Serie B) si è deciso di anticipare la fine degli affari, come è stato fatto anche in Inghilterra, ma nella maggior parte dei campionati esteri, la deadline non è cambiata. Così il 31 agosto è stato il giorno degli ultimi colpi in Francia, Spagna e Germania, tra le grandi leghe, oltre che in Turchia e altri paesi stranieri.

Il colpo di maggior rilevanza lo ha piazzato il Psg con l'acquisto di Juan Bernat: il terzino arrivato dal Bayern Monaco ha firmato un contratto triennale. Dal Bayern doveva arrivare anche Boateng, ma alla fine il difensore è rimasto in Baviera. Lascia Parigi, invece, Lo Celso: il centrocampista argentino giocherà al Betis, avversario del Milan in Europa League.

In Bundesliga ha cambiato squadra Nuri Sahin, ex enfant prodige ormai quasi trentenne passato anche da Real Madrid e Liverpool senza fortuna. Al Dortmund ha giocato poco l'anno scorso, ripartirà dal Werder Brema. Fa un passo avanti nella propria carriera Dembelé, attaccante del Celtic: si giocherà le sue chance a Lione.

In Spagna, invece, lascia il Real Madrid anche Borja Mayoral: con l'arrivo di Mariano Diaz, i blancos avevano "coperto" il ruolo di alternativa principale al tridente titolare, così il giovane attaccante si è trasferito in prestito al Levante. Non sarà un nome altisonante, ma sui social ha fatto discutere anche l'acquisto di Thomas Foket, terzino destro belga passato dal Genk al Reims: sui social l'hanno presentato in stile "Indovina Chi?".