Premium Sport

Santos, ufficiale Dodò: "In Europa ho imparato molto"

Il terzino in prestito dalla Sampdoria: "Spero di essere all'altezza delle aspettative"

  • TTT
  • Condividi

Il terzino sinistro Dodò è un nuovo rinforzo del Santos, l'ufficialità è arrivata oggi. Nato calcisticamente nel Corinthians, Dodò è di proprietà della Sampdoria e si è trasferito in prestito fino alla fine del 2018 con diritto di riscatto.

"Sono molto felice di tornare in Brasile per indossare una maglia leggendaria come quella del Santos. Ho 26 anni e ho imparato molto in Europa: la cultura, la disciplina, la tattica e credo che potrò aiutare molto il Santos. Ho ancora molti obiettivi da raggiungere in carriera e sono sicuro che li raggiungerò qui" le parole in esclusiva del terzino.

Dodò è stata una delle grandi rivelazioni di Corinthians tra il 2009 e il 2011, ha vestito le maglie della Seleçao under-17 e under-20 per poi raggiungere l'Europa nella stagione 2012/2013 dopo una buona annata al Bahia. In Italia ha iniziato nella Roma (35 presenze), per poi passare all'Inter (29 presenze), periodo nel quale è anche stato chiamato nella prima squadra della nazionale brasiliana - ha vinto il Superclassic of the Americas -, infine la Sampdoria.

"Il Santos è un club che non ha bisogno di essere presentato. È conosciuto in tutto il mondo, vi sono passati grandi giocatori, come Pelé, Robinho, Neymar ... Spero di essere all'altezza di tutte queste aspettative. I tifosi possono essere sicuri che farò del mio meglio per portare il Santos agli obiettivi che si è posto" ha concluso Dodò.

Andersinho Marques