Premium Sport

Fluminense, Richard: "Il primo di tanti titoli"

Il mediano: "Bello vincere la Taça Rio, ora testa alle semifinali del Carioca"

  • TTT
  • Condividi

Il 2018 è iniziato in modo indimenticabile per il mediano Richard: dopo aver firmato un contratto di quattro anni con il Fluminense ed essere diventato uno degli uomini fidati del tecnico Abel Braga, il numero 25 ha festeggiato il suo primo titolo come atleta professionista. Domenica scorsa infatti il Fluminense ha battuto il Botafogo 3-0 al Maracanã vincendo la Taça Rio (seconda fase del campionato Carioca). Ora in semifinale del campionato Carioca (la fase finale) il Flu giocherà contro il Vasco da Gama, mentre Flamengo-Botafogo sarà l’altra semifinale.

"È il mio primo titolo da professionista e rimarrà indelebile per la vita. Sono arrivato al Fluminense l'anno scorso ponendomi come obiettivo di fare la storia e credo che questo risultato sia un inizio molto importante. Spero sia il primo di tanti successi con questa maglia" ha festeggiato Richard.

Il centrocampista ha iniziato a farsi strada all'età di 24 anni nella provincia di San Paolo: dopo le buone prestazioni con l’Atibaia, è arrivato in prestito al Fluminense nel 2017: "Ringrazio Dio e tutta la squadra per questo risultato, abbiamo fatto del nostro meglio per raggiungerlo. È stata una grande vittoria, bello vedere il Maracanã in festa. Giusto festeggiare ma abbiamo già la testa alla semifinale del campionato Carioca" ha concluso il giocatore.

Andersinho Marques