Premium Sport

Brasileirao, festa Corinthians: batte 3-1 il Fluminense ed è campione

I bianconeri conquistano il 7° titolo della loro storia con tre giornate di anticipo

  • TTT
  • Condividi

Il Corinthians è campione del Brasile. La squadra di Càrille supera 3-1 il Fluminense nella 35.ma giornata del Brasileirao e conquista il settimo 'scudetto' della sua storia, il secondo in tre anni, con tre giornate di anticipo (Il Gremio è staccato di 10 punti).  Per il terzo anno consecutivo il titolo resta a San Paolo: nella scorsa stagione aveva infatti trionfato il Palmeiras.  

La festa arriva al termine di un match che ha visto il Fluzao passare inaspettatamente in vantaggio grazie al gol di Henrique dopo 2'. I bianconeri attaccano alla ricerca del pari e risolvono la sfida nel secondo tempo con la doppietta di Jo (46' e 49') e al sigillo finale di Jadson all'85'.

Al triplice fischio conclusivo (la gara è stata sospesa per 7 minuti per lancio di fumogeni dopo la rete di Jadson) esplode la gioia dei 50.000 tifosi presenti sugli spalti che festeggiano il doblete dei loro beniamini (Paulistao più Brasileirao).