Premium Sport

Serie B 2018/19, Avellino escluso: ricorso al Coni

Il Consiglio Federale FIGC accoglie il parere della Covisoc: irpini esclusi

  • TTT
  • Condividi

Dopo quelle di Bari e Cesena, arriva la terza esclusione dal campionato di serie B 2018/19: è quella dell'Avellino. Il Consiglio Federale della Figc, infatti, ha acquisito il secondo parere negativo della Covisoc (non valida la prima fideiussione con la Onix, non valida anche la seconda presentata lunedì) decidendo di rifiutare l'iscrizione al club irpino. 

Ora l'Avellino farà ricorso al Collegio di Garanzia del Coni entro il 23 luglio, la sentenza definitiva arriverà tre giorni dopo. Al momento, le possibili ripescate in serie B sarebbero Catania, Novara e Siena ma anche in questo caso c'è un ricorso di mezzo: è quello della Ternana (retrocessa nello scorso campionato) contro la sentenza che annulla il divieto di ripescaggio per chi è stato penalizzato gli anni scorsi. In tal caso, zero chance per Catania e Novara, salirebbero Ternana e una tra Entella e Pro Vercelli.