Premium Sport

Russia 2018, Italia 'costretta' a tifare Francia in vista degli spareggi

Se i transalpini arrivassero secondi, gli azzurri potrebbero pescare la Croazia

  • TTT
  • Condividi

Ora che l'Italia è certa di prendere parte ai playoff Mondiali (tra il 9 e il 14 novembre), è tempo di iniziare a pensare ai possibili avversari nella corsa a Russia 2018. Il ranking Fifa sarà determinante al momento del sorteggio (il 17 ottobre a Nyon) perché le 8 migliori seconde verranno divise in due gruppi: teste di serie e non. Attualmente gli azzurri di Ventura sarebbero teste di serie dietro a Portogallo e Galles e davanti alla Croazia. Nell'altra fascia ci sarebbero Irlanda del Nord, Svezia, Danimarca e Grecia (con la Scozia out): tra queste quattro squadre verrebbe pescata la rivale della nostra Nazionale.  

Attenzione però perché qualora la Francia o la Polonia arrivassero seconde, la Croazia diventerebbe la prima delle non teste di serie e quindi un possibile avversario degli azzurri. Molto naturalmente dipenderà dall'andamento delle gare nell'ultimo turno. Andrebbe ancora peggio se Francia, Polonia, Galles e una tra Portogallo e Svizzera si piazzassero tutte al secondo posto: in questo caso l'Italia scivolerebbe in seconda fascia. Ma per fortuna si tratta di un'ipotesi molto remota.