Premium Sport

Rivera, in fiamme la casa al centro storico di Roma

Brutto spavento per l'ex calciatore del Milan: dentro c'era il figlio di 22 anni. Appartamento dichiarato inagibile

  • TTT
  • Condividi

Brutto spavento per Gianni Rivera e la sua famiglia: martedì mattina è andata in fiamme l'abitazione dell'ex calciatore del Milan in via dei Coronari, nel centro storico di Roma. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e polizia e per fortuna non ci sono stati feriti: l'incendio è scaturito dal cortocircuito della lavatrice e in casa c'erano il figlio di 22 anni (che si chiama Gianni come l'ex giocatore) e la governante.

Rivera è arrivato sotto casa con la moglie subito dopo aver appreso la notizia e, sollevato dalle condizioni del figlio per il quale non ci sono state conseguenze, ha appreso i danni subiti dall'appartamento dopo il sopralluogo dei vigili. Il fumo ha annerito le pareti e la stanza ripostiglio è andata quasi completamente distrutta: al momento la casa è stata dichiarata inagibile.