Premium Sport

Real Madrid-Numancia 2-2: Zidane avanti senza vincere

Altro pareggio per i blancos che grazie al 3-0 dell'andata conquistano i quarti di Coppa del Re

  • TTT
  • Condividi

Un altro 2-2, stavolta indolore. Eppure vincere, magari in goleada, sarebbe stato sicuramente meglio. Il Real Madrid trova un altro pari dopo quello di campionato col Celta Vigo: questo col Numancia, nel ritorno degli ottavi di Coppa del Re, consente comunque ai blancos di andare avanti, grazie al 3-0 dell'andata, ma per spegnere le voci su Zidane e vivere una settimana più tranquilla era gradito un successo convincente.

Il protagonista della notte è più Guillermo che Lucas Vazquez: segnano entrambi una doppietta, ma per l'attaccante cresciuto nell'Athletic Bilbao, appena a quota 5 reti nella Serie B spagnola di questa stagione, i due gol al Bernabeu saranno indimenticabili. Non lo è la notte del Real, ma in campo, di fatto, c'era un solo titolare, Dani Carvajal, che ha bisogno di minuti per ritrovare la condizione dopo l'infortunio. Poi sono entrati anche Isco e Casemiro e al 92' il Numancia è rimasto in dieci per l'espulsione di Calvo. Troppo tardi per risvegliare il furore Real, già appagato dalla qualificazione.