Premium Sport

Palermo, oltre al danno la beffa: 10mila euro per un cono gelato

Il cono lanciato verso l'arbitro, singolare la decisione del Giudice Sportivo

  • TTT
  • Condividi

Quest'estate e durante il mercato invernale abbiamo imparato che i prezzi all'interno del mondo del calcio sono completamente folli, ma questa proprio non ce l'aspettavamo. Passino infatti i 222 milioni di euro spesi dal Psg per Neymar, ma che un cono gelato possa valere 10mila euro sembra davvero incredibile.

Incredibile, ma vero, perché il Palermo dovrà pagare esattamente quella cifra dopo essere stato multato perché un tifoso, durante la gara col Foggia persa 2-1 e che è costata ai rosanero la testa della classifica, ha lanciato un gelato indirezione del direttore di gara. 

Questo il comunicato della Lega di B: "Ammenda di € 10.000,00 alla Soc. PALERMO per avere, al 23° del secondo tempo, lanciato un cono gelato che colpiva il Direttore di gara, senza conseguenze lesive; recidiva; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".