Premium Sport

Nazionale, Pirlo non sarà il vice di Mancini

Gli impegni dell'ex fuoriclasse con tv e sponsor rendono impossibile l'approdo in azzurro nella nuova veste: l'assistente del c.t. sarà Gregucci

  • TTT
  • Condividi

Niente Nazionale per Andrea Pirlo: il campione del mondo 2006 non tornerà in azzurro nella nuova veste di assistente del c.t. Roberto Mancini. Secondo quanto riporta l'Ansa, l'operazione è saltata per gli impegni già presi dall'ex calciatore che a maggio ha giocato la sua partita d'addio ed è pronto per la sua nuova esperienza da opinionista in tv.

Oltre all'avventura sul piccolo schermo, anche gli sponsor personali avrebbero impedito a Pirlo il ritorno in Nazionale. Il suo posto nello staff azzurro sarà preso così da Angelo Gregucci, "storico" allenatore in seconda di Mancini. Ma la vita post-campo del più grande regista italiano degli ultimi 30 anni è appena cominciata: pr l'azzurro c'è ancora tempo.