Premium Sport

Mourinho: "De Boer peggiore allenatore della storia della Premier"

Il tecnico del Manchester United risponde all'olandese: "Rashford? Fosse allenato da lui, imparerebbe a perdere"

  • TTT
  • Condividi

L'occasione è la conferenza stampa della vigilia di Manchester United-Siviglia, ritorno degli ottavi di Champions: si dovrebbe parlare della partita, magari dell'infortunio di Pogba o del ritorno in gruppo di Martial e Ibrahimovic, José Mourinho trova il modo di discutere anche d'altro e di accendere un'altra delle sue polemiche. Anzi, di infiammarla, visto che ad avviarla, di fatto, è stato Frank de Boer e quello dello Special One è solo un contrattacco.

"È un peccato che l’allenatore di Rashford sia Mourinho - aveva detto l'olandese al Daily Mail dopo la doppietta dell'attaccante al Liverpool -. Normalmente sarebbe un giocatore inglese a cui vorresti dare tempo e possibilità di commettere errori, ma Mourinho non è così. Lui vuole ottenere risultati, se giochi una o due partite non buone ti mette fuori".

A Mou non è piaciuta la frecciatina: "Ho letto alcune frasi del peggior allenatore della storia della Premier League, Frank de Boer: diceva che per Rashford non è buono avere un allenatore come me. Se lui fosse allenato da Frank, imparerebbe a perdere, perché lui ha perso tutte le partite". Il riferimento va all'inizio di stagione dello stesso De Boer, quando il tecnico fu esonerato dal Crystal Palace dopo quattro giornate senza aver raccolto neppure un punto e senza aver segnato neppure un gol.