Premium Sport

Miura a 50 anni giocherà ancora: contratto rinnovato per l'ex Genoa

Il giapponese che segnò un gol nel derby con la Samp nel 1994 ha firmato ancora con lo Yokohama F.C.

  • TTT
  • Condividi

Se non ricordate chi è Kazuyoshi Miura, o siete nati negli Anni 90 e siete parzialmente giustificati, o avete una pessima memoria. Perché questo ragazzino, che oggi ha appena 49 anni, ha già fatto la storia del calcio, diventando il giocatore più anziano di sempre ad aver mai segnato in una partita ufficiale, e perché quando ne aveva quasi la metà lasciò un segno anche in Italia, lui, primo giapponese in serie A, che fece gol nel derby della Lanterna del 4 dicembre 1994.

Allora giocava nel Genoa, oggi, incredibile ma vero, gioca con lo Yokohama F.C., squadra di seconda divisione giapponese che gli ha appena rinnovato il contratto per altri 12 mesi: così Miura, nato il 26 febbraio 1967, giocherà sicuramente fino a 50 anni, con la speranza di riuscire a metterla dentro anche con mezzo secolo di vita alle spalle. "Spero di continuare a combattere con tutte le mie forze per questo club - ha detto lui -. Ci tengo a ringraziare tutti i miei compagni di squadra e tutti i tifosi, che sempre ci supportano con calore".