Premium Sport

Mbappé fenomeno: è l'attaccante più produttivo d'Europa. Dzeko quinto

Studio del Financial Times: Belotti l'unica punta italiana presente nella graduatoria

  • TTT
  • Condividi

Kylian Mbappé è l'attaccante più produttivo d'Europa. Lo dimostrano i numeri di uno studio statistico pubblicato su Twitter dal giornalista del Financial Times John Burn-Murdoch che ha stilato una classifica delle punte dei cinque maggiori campionati del vecchio Continente sulla base della frequenza con cui vanno in gol (esclusi i rigori) o forniscono un assist. Ebbene, Mbappé guida la graduatoria con una rete o un assist ogni 60 minuti a dimostrazione del grandissimo valore del 18enne. Sugli altri gradini del podio troviamo Messi (giocata decisiva ogni 70') e Mertens (determinante ogni 75' in pratica) che precedono Suarez e Dzeko.

L'unico italiano presente è Andrea Belotti: il centravanti del Torino risulta decisivo di fatto ogni 90 minuti, quindi in ogni partita. Alle spalle del granata fuoriclasse come Cavani, Neymar, Cristiano Ronaldo, Icardi, Ibrahimovic e Higuain.