Premium Sport

Manchester United, Fellaini fa causa alla New Balance

Il belga passa alle vie legali chiedendo oltre 2 milioni di risarcimento danni: colpa delle scarpe che gli avrebbero procurato dolore condizionandone il rendimento

  • TTT
  • Condividi

Tempi roventi tra le star del calcio e le grandi aziende di abbigliamento sportivo. Dopo le indiscrezioni sui problemi di Dybala, dall'Inghilterra arriva la notizia della causa milionaria intrapresa da Marouane Fellaini contro la New Balance: tutta colpa, a quanto pare, delle scarpe, che gli avrebbero procurato dolore ai piedi "influendo negativamente sul suo rendimento".

Stando a quanto trapela dall'Inghilterra il centrocampista del Manchester United avrebbe sottoscritto un accordo con lo sponsor nel 2012 e ora chiede 2,1 milioni di sterline come risarcimento danni. Secondo il giocatore le scarpe andavano ammorbidite e allargate prima dell'utilizzo, la New Balance si è difesa spiegando che Fellaini avrebbe definito "perfette" le calzature ordinandone dodici paia.