Premium Sport

Lecce in B, lite furiosa con la moglie: arrivano i carabinieri

"Non hai pianto così neanche per i nostri figli", l'episodio nella provincia di Como

  • TTT
  • Condividi

“Non hai pianto neanche al matrimonio o per la nascita dei figli". E giù botte. Un tifoso del Lecce, residente con la famiglia nella provincia di Como, è stato picchiato dalla moglie per aver pianto di gioia dopo la promozione in Serie B della squadra giallorossa. La lite tra i due è stata talmente furibonda che i vicini di casa sono stati costretti a chiamare i carabinieri, che hanno riportato la situazione alla normalità.