Premium Sport

Lazio, Felipe Anderson: "Juve, vogliamo cambiare la storia"

Il brasiliano: "Loro hanno sempre la bava alla bocca, l'abbiamo visto sulla nostra pelle"

  • TTT
  • Condividi

Felipe Anderson lancia la sfida alla Juve a tre giorni dalla Supercoppa italiana che si disputerà allo stadio Olimpico domenica sera. Il brasiliano sta provando a recuperare dopo un problema muscolare, ecco le principali dichiarazioni rilasciate a Premium Sport. 

"Sappiamo che troveremo una squadra con la bava alla bocca, sempre disposti a entrare su tutti i palloni e vincere. Sappiamo questo, lo abbiamo provato sulla nostra pelle, ma è il momento di provare a cambiare la storia".

"Ho avuto questo piccolo problema, ma adesso sto meglio, devo provare sul campo e poi spero di essere a disposizione del mister per domenica. Quest'anno giocherò più avanti: l'allenatore e i compagni sanno che mi metto a disposizione in qualunque ruolo, ma è davanti che d il meglio. Keita? Lo vedo motivatissimo, si allena alla grande. Abbiamo fiducia in lui. Se non giocherò o non sarò pronto, lui sa di dover dare il 100%. Tutti sappiamo la forza del giocatore. Keita è un grandissimo giocatore, lo stimo tanto. In società sanno cosa fare e noi siamo tranquilli per adesso".

"È molto diverso giocare con Biglia o senza Biglia. Tutti lo conoscono e sanno che giocatore è, ma è arrivato Lucas Leiva che è un giocatore molto forte che non ha bisogno di presentazioni. Ma anche Luis Alberto e chiunque giocherà in quella posizione sarà in grado di fare delle buone prestazioni"