Premium Sport

Italia, Insigne: "Non ho rimpianti. Accetto le decisioni di Ventura"

L'attaccante azzurro dopo l'esclusione: "Per il mister gli uomini giusti erano altri"

  • TTT
  • Condividi

"Io ho sempre detto che accettavo le scelte dell'allenatore, va bene così, non ho nessun rimpianto. Era una partita da vincere a tutti i costi, per il ct le scelte erano quelle giuste e io ho accettato, perché con la maglia della Nazionale si accettano. Peccato che è andata male". Lorenzo Insigne non fa polemica all'indomani della panchina nella gara di ritorno del palyoff Mondiale contro lo Svezia ma anzi getta acqua sul fuoco, a differenza di Aurelio De Laurentiis

L'attaccante del Napoli non nasconde la delusione ma guarda anche al futuro: "Dispiace non andare ai Mondiali. Ci abbiamo messo l'anima fino alla fine. Chiediamo scusa all'Italia, ci rifaremo la prossima volta. Disposto a prendere il testimone dai veterani? Io mi metto sempre a disposizione. Se avrò questo compito spero di essere all'altezza e di portare l'Italia sempre più in alto".