Premium Sport

Iniesta, France Football si scusa: "Meritavi il Pallone d'oro"

La rivista organizzatrice del trofeo scrive al centrocampista del Barcellona: "Senza di te non ci sarebbe stato Messi"

  • TTT
  • Condividi

Vale come un premio, forse. O magari una standing ovation, come quella che in autunno gli regalò lo Juventus Stadium. Il riconoscimento che Andrés Iniesta riceve da France Football resterà per sempre nel suo cuore: la rivista che ha ideato il Pallone d'oro ha voluto omaggiare il grande campione spagnolo pubblicando un editoriale - a firma del direttore - all'interno del quale chiede "scusa" all'illusionista del Barcellona per non avergli mai assegnato l'ambito trofeo, seppure in realtà, com'è noto, i voti arrivino da tutto il mondo e non solo dai giornalisti del magazine francese.

 "Pubblichiamo qualcosa che, a noi di France Football, ci mette d'accordo da un po' di tempo - si legge nell'editoriale -: Il nostro è un omaggio, non un editoriale, a un giocatore, anzi al giocatore. La sua generosità, l'essere parte integrante di una squadra, l'altruismo, lo hanno di certo privato del Pallone d'Oro. Ha dimostrato che il cervello è la cosa più importante quando si tratta di essere un campione. E pensiamo che Messi, senza Iniesta, non sarebbe stato Messi".

"Quando si parla di vincitori del Pallone d'Oro quella di Iniesta è un'assenza dolorosa anche per noi. Possiamo solamente sperare che una divina prestazione in occasione della prossima Coppa del Mondo possa riparare a questa democratica anomalia". Sarà l'ultima occasione per Don Andrés anche perché Iniesta da luglio vestirà la maglia del Chongqing Lifan (dove dovrebbe percepire un faraonico ingaggio da 38 milioni all'anno) e a quel punto le speranze di un trionfo individuale sarebbero nulle.