Premium Sport

Fifa, nasce il nuovo Mondiale per club: incassi record per i club

Juventus, Inter e Milan ci saranno, Infantino pronto a lanciare il nuovo torneo

  • TTT
  • Condividi

La Fifa è pronta a cambiare il calcio. Il presidente Gianni Infantino sarebbe sul punto di presentare al Consiglio Fifa il nuovo Mondiale per club, un maxi torneo pronto a prendere il via tra tre anni che coinvolgerà tutte le migliori squadre del pianeta e porterà nelle casse dei top club incassi da record.

L'idea, molto attesa dai grandi club, è già molto concreta e viene svelata dalla Gazzetta dello Sport: Il maxi-torneo prevede 8 gironi da 3 squadre ciascuno, chi vincerà il rispettivo raggruppamento va a sfidarsi ai quarti di finale, poi semifinale e finale. La prima edizione dovrebbe tenersi nel 2021 (ma forse anche prima) e poi ogni quattro anni: si gioca da metà giugno e delle 24 squadre che parteciperanno, 12 saranno europee.

Il resto delle partecipanti sarà così suddiviso: 4 o 5 dal Sud America, 2 dall’Africa, altrettante dall’Asia e dal Nord America, una del paese ospitante ed eventualmente una dall’Oceania, che potrebbe venire fuori da uno spareggio con un club sudamericano. La sede della prima edizione è ancora da stabilire.

Ma come si qualificano le squadre? Al momento la questione è ancora tutta da decidere. Il progetto originale, che partirà dal 2025, prevede criteri legati ai risultati recenti: in Europa le 4 vincenti delle ultime Champions League, le 4 finaliste e le migliori del ranking Uefa, con parametri ancora da definire. Per quanto riguarda però il 2021, la Fifa sta pensando a una fase finale con i club che hanno vinto di più.

Al momento si pensa a privilegiare gli 8 club che hanno alzato 3 volte la Champions (Real Madrid, Milan, Bayern, Barcellona, Li­verpool, Ajax, Inter e Manchester United) cui andrebbero ad unirsi Juventus (2 champions e 2 Intercontinentali), Psg (per motivi di rappresentanza della Francia) e 2 tra Manchester City, Chelsea, Atletico Madrid, Porto, Benfica e Borussia Dortmund.

Un vero e proprio "Torneo dei sogni", anche per le casse dei club coinvolti, che avranno incassi record: prendere parte al Mondiale per Club porterà infatti in dote a ciascun club 60 milioni, vincerlo addirittura altri 130-150. Gli investitori mettono sul piatto la bellezza di 4 miliardi di dollari per le prime 4 edizioni: 2021, 2025, 2029 e 2033.