Premium Sport

Europeo 2020, Bruxelles esclusa: 4 gare in più a Londra

L'Uefa ha scartato la capitale belga per ritardi nella costruzione del nuovo stadio

  • TTT
  • Condividi

Non vi sarà alcuna gara dell'Europeo 2020 a Bruxelles. Le quattro partite previste nella capitale belga si disputeranno a Londra, nello stadio di Wembley, che già deve ospitare semifinali e finale. L'esecutivo Uefa, riunito a Nyon, ha preso la decisione di rinunciare ad organizzare partite a Bruxelles, in quanto non vi è alcuna garanzia che i lavori per il nuovo stadio siano ultimati in tempo.

"Bruxelles aveva fino ad oggi per fornirci le garanzie che lo stadio sarebbe stato costruito in tempo. Non è stata in grado di garantirlo. Non siamo nemmeno sicuri che lo stadio sarà costruito. Una decisione in merito è attesa il 31 gennaio", ha spiegato il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin. "In queste condizioni, secondo i nostri esperti, l'Uefa avrebbe incorso grossi rischi aspettando", ha aggiunto il massimo dirigente Uefa, precisando che il comitato esecutivo ha preso la decisione "all'unanimità".