Premium Sport

Europa League, la Curva Sud del Nizza: "No a donne e bambini"

In vista della trasferta a Mosca gli ultras rossoneri dettano le loro condizioni

  • TTT
  • Condividi

"Per ovvie ragioni di sicurezza, la trasferta sarà vietata a donne e minori". La Curva Sud del Nizza sta organizzando il viaggio a Mosca per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Lokomotiv e la parte più calda del tifo rossonero detta le proprie condizioni per la trasferta.

"Bisogna possedere la membership card - si legge sulla pagina Facebook del gruppo ultras -, non avere alcun debito col gruppo, non si può prenotare senza pagare e in nessun caso i soldi verranno rimborsati". Poi il divieto di partecipazione a donne e minori, una scelta che farà discutere e che gli ultras rossoneri hanno probabilmente preso in ragione della proverbiale pericolosità degli ultras russi.