Premium Sport

Bundesliga, Bayern battuto dal Gladbach. Folle Borussia Dortmund: si fa rimontare 4 gol dallo Schalke

La capolista cade 2-1: Lipsia a -3. Aubameyang segna e nel finale viene espulso

  • TTT
  • Condividi

Dopo 5 successi di fila si ferma la corsa del Bayern Monaco di Heynckes: i bavaresi cadono 2-1 sul campo del Borussia Mönchengladbach nella 13.a giornata di Bundesliga. I campioni di Germania vanno sotto al 39' per il rigore di Thorgan Hazard (fallo di mano di Sule) e al 44' subiscono il raddoppio di Ginter che deposita in rete su servizio di Stindl. Al 74' gli ospiti riaprono i conti con Vidal (sinistro da fuori) ma non basta. La capolista adesso ha solo 3 punti di vantaggio sul Lipsia. I biancorossi superano 2-0  in casa il Werder Brema penultimo in graduatoria grazie a un gol per tempo: apre Naby Keita al 34' e chiude Bernardo all'87'.

Continua il momento no del Borussia Dortmund. I gialloneri si fanno raggiungere 4-4 dallo Schalke 04 al Signal Iduna Park rimandando ancora l'appuntamento con la vittoria che in campionato manca dallo scorso 30 settembre. La squadra di Bosz parte a razzo e dopo 25 minuti si porta sul 4-0. Sblocca il match Aubameyang prima dell'autorete di Stambouli e i sigilli di Goetze e Guerriero. Nella ripresa gli ospiti accorciano le distanze con Burgstaller al 61' e Harit al 65'. Al 72' i padroni di casa restano in 10 per l'espulsione (doppia ammonizione) di Aubameyang: i Minatori approfittano della superiorità numerica per agguantare i rivali con Caligiuri (86') e Naldo in pieno recupero (94'). In classifica il Dortmund resta quarto a -3 dallo Schalke che raggiunge quota 24.  

Salgono Leverkusen e Augusta. Le Aspirine passano 1-0 sul campo dell'Eintracht Francoforte (gol di Volland) mentre la forrmazione di Baum regola 2-1 in rimonta il Wolfsburg rimasto in 10 dopo soli 11 minuti per il rosso ad Arnold. Infine nelle zone basse fa festa anche il Friburgo (2-1 al Magonza).

I TWEET DEL DORTMUND DOPO IL PRIMO TEMPO